CONTENUTI

Testimonianze, consigli ed esempi pratici di alcune delle più importanti figure del team di sviluppo di Splash Damage con l’obiettivo di aiutare gli studenti a cominciare la propria carriera come sviluppatori di videogiochi nei vari ruoli.

PARTNER

Splash Damage è uno studio di sviluppo situato a Londra, specializzato nella produzione di giochi multiplayer a squadre. Gli universi di Gears of War, Batman, Doom, Quake e Wolfenstein hanno visto la partecipazione attiva del team di Splash Damage nello sviluppo. Ha prodotto anche IP originali come il F2P shooter Dirty Bomb. Sono attualmente al lavoro a una serie di nuovi giochi AAA non ancora annunciati.

GUEST TRAINER

Tom McDowell – Lead Concept Artist – ore  15:00
Tom è cresciuto nel sud-ovest dell’Inghilterra con la passione per il disegno e per la costruzione di cose. Ha studiato Automotive Design alla Coventry University prima di spostarsi a Londra e trovare il suo primo lavoro come Product Designer presso The Marketing Store. Questo ruolo lo ha portato per un breve periodo a Chicago, dove ha incontrato quella che sarebbe diventata sua moglie. Ritornato a Londra si è unito al Global Brand Team di Mattel. In questo ruolo ha collaborato a produzioni televisive, produzioni di giocattoli e un’altra serie di attività. Nel 2018 è entrato a far parte del team di Splash Damage dove ora ricopre il ruolo di Lead Concept Artist.
Ming Tregonning – Lead Gameplay Programmer – ore 16:30
Fin da quando Ming ha messo le mani sul suo primo computer a 8 anni, un Sinclair ZX Spectrum 48K di seconda mano, ha subito capito che sarebbe diventato un programmatore di videogiochi. Il primo gioco che ha programmato è stato una simulazione della morra cinese. Dopo essersi laureato all’università di Manchester ha trovato il suo primo lavoro in una software house locale dove ha sviluppato World Championship Snooker che è stato molto più stimolante e interessante di quanto sembri. Dopo aver cambiato qualche software house e lavorato a moltissimi giochi si è unito a Splash Damage dove ora è Lead Gameplay Programmer. È il responsabile del team di programmatori che si è occupato di Dirty Bomb e Halo e alcuni altri progetti che non hanno visto la luce.
Neil Alphonso – Creative Director – ore 18:00
Neil Alphonso è il Creative Director di Splash Damage. Lungo i 12+ anni di carriera nello studio Neil è stato determinate per la creazione di Dirty Bomb e ha assunto il ruolo di Lead Project in progetti del calibro di Batman: Arkham Origins multiplayer e BRINK. Ha inoltre guidato vari altri progetti dello studio. Prima di arrivare in Splash Damage la carriera di Neil lo ha visto lavorare a titoli come il primo Splinter Cell in Ubisoft Montreal e Killzone 2 in Guerrilla Games ad Amsterdam.

TAKE AWAY OBIETTIVI DIDATTICI

L’evento rappresenta un’ottima opportunità per conoscere e prendere contatto con vari esponenti di Splash Damage e per avere delle indicazioni sulla composizione del CV e portfolio.